Seleziona una pagina

2019, l’anno dei miei migliori brainstorming: a pochi mesi dal mio rientro in Italia dopo un’esperienza di tre anni e mezzo all’estero in un panorama culturale tra i più variegati, tornare a parlare la mia lingua madre ritrovando le persone più interessanti del mio passato nei caffé della mia città, Milano, e per di più ritrovarmi a parlare di arte, spettacolo, musica, crescita e sviluppo delle persone è davvero il miglior “bentornata” che potessi desiderare.

Tutte le mie esperienze trovano una perfetta collocazione in questi incontri nei quali le idee scorrono fluide e non sembrano appartenere a nessuno degli interlocutori.

Un esempio eclatante riguarda la mia più recente attività di Coaching. Lo scorso anno mentre mi trovavo a migliaia di chilometri e non avevo ancora la totale padronanza dello Spagnolo sono stata scelta per realizzare un Coaching in un’importante azienda internazionale nel settore del Fitness. Era piena estate e la sede si trova sulla spiaggia a pochi passi dall’oceano, lí la mia creatività e la mia empatia non hanno avuto freno.

Di ritorno a Milano, ho conosciuto Groovypeople e dopo poche settimane i miei Workshop dotati di una nuova bella struttura e organizzazione sono a disposizione delle Aziende che puntano sul benessere e sulla soddisfazione delle persone per raggiungere l’efficienza, l’eccellenza e il successo.

Chi è Groovypeople?

Per me sono Matteo e Laura con cui “sto sul pezzo” durante quelle telefonate in vivavoce, quando ci chiedono di personalizzare un’attività di Team-building in base alle esigenze dell’azienda. Per il resto del mondo, Groovypeople è un’agenzia di comunicazione, eventi e spettacolo, nata nel 2011 e specializzata nella progettazione e organizzazione di eventi aziendali, pubblici e privati. Beh, di certo è cosí finchè non conosceranno di persona Matteo e Laura!

Per loro il Team è tutto, è quell’entità che mette insieme le professionalità attive in differenti ambiti. Ed è grazie a questo che Groovypeople nel corso degli anni ha accresciuto la specificità dei servizi che oggi è in grado di offrire alle aziende attraverso l’analisi, il confronto e la ricerca delle esigenze di ogni singolo cliente, raggiungendo e sviluppando tutti gli aspetti necessari ad un’adeguata ed efficace comunicazione.

L’esperienza manageriale è parte di Groovypeople, che fin dall’origine gestisce numerosi artisti del panorama musicale, televisivo e cinematografico inserendoli in contesti mediatici ed eventi. E chi mi conosce sa quanto amo lavorare in contesti artistici.

E chi è Maru Emanuela Martini?

Mi piace rispondere “sono una Coach” quando un gruppo mi chiede di esserlo. Non si può essere una Coach sulla carta! mi sento una Coach solamente dal momento in cui un gruppo sceglie di essere guidato da me verso un obiettivo. Quando questo accade, sono pronta a condividere la mia esperienza aziendale sin da giovanissima in una multinazionale Americana che mi ha insegnato tutto: l’attitudine, la comunicazione, gli strumenti e soprattutto il linguaggio, i “codici” che questi mondi chiamati aziende adottano. Sono pronta a condividere i miei vent’anni di libera professione come artista, creativa, leader e insegnante nel mondo delle arti e discipline corporee, in Italia e all’estero. E sono pronta a condividere la mia ricerca interiore, che quest’anno compie 15 anni.  Proprio questa ricerca mi ha permesso di avvicinarmi all’essenza delle persone e, dove è richiesto, di fornire degli strumenti mirati e su misura per il loro sviluppo personale e professionale.

Procedendo nella lettura, scoprirai quali principali forme può assumere questo invito che richiede un unico requisito: la capacità di puntare sui talenti, a volte nascosti, delle persone che compongono gruppi e aziende per generare energia, entusiasmo, motivazione, dinamismo, benessere e consapevolezza.

I NUOVI LEADER: la forza della consapevolezza.

Un workshop sulla Leadership in cui mettere a fuoco le caratteristiche del Leader moderno, capace di guidare gruppi di persone verso il successo con consapevolezza.

Durante il workshop di mezza giornata, si lavorerà affinchè ognuno scopra attivamente il suo stile di Leadership in base alla coscienza dei propri punti di forza.

Attraverso semplici esercizi, i partecipanti vengono guidati a muoversi con gentilezza al di fuori della propia zona di confort e condotti gradualmente, attraverso un attento sistema di feedback, a diventare coscienti dei propri punti di forza e di quelli degli altri.

Il Leader sarà cosí in grado di distinguere le strategie acquisite in automatico dalle scelte che rispettano le qualità essenziali individuali e determinano il suo stile di Leadership unico ed autentico e per questo efficace.

La Leadership cosciente è applicata nella conduzione del workshop e si rendono visibili i suoi effetti: si genera euforia nel gruppo e i partecipanti si sentono galvanizzati.

Il workshop di mezza giornata è adatto per gruppi di Leader e/o Leader + Collaboratori. Il lavoro combinato Leader + Collaboratori rende più chiaro e fluido il rapporto tra i ruoli e può rappresentare una chiave di maggior soddisfazione per entrambe le parti.

Il workshop di un’intera giornata, include uno studio sul “setting”, cioè tutti quegli elementi che fanno da cornice alle attività di un gruppo e che sono sotto la diretta responsabilità del Leader. Si lavorerà anche su aspetti sottili del setting che permettono di aumentare la produttività e il successo di un gruppo, grazie ad una Leadership cosciente. Questo approfondimento è dedicato a Leader e figure affini, ad esempio ruoli di assistenti o organizzativi.

Il workshop di un week-end si propone di osservare attentamente il punto di partenza del processo di creazione di un Leader che affonda le sue radici nella storia della persona, sin dall’infanzia, quel tempo in cui i talenti innati erano puri e cristallini. Questa osservazione getta le basi per la costruzione di una figura di Leader autentico, consapevole delle sue qualità e per questo forte.

Questa proposta è indicata per gruppi di Leader, anche provenienti da aree diverse, in cui la convivenza diventa uno spazio di apertura e confronto in grado di toccare livelli altissimi di profondità e generare preziosi spunti di evoluzione per il singolo, per il gruppo e per l’azienda.

Il processo permette ai Leader di svestire i panni del loro ruolo per poi vestirli di nuovo in modo più consapevole.

 

ELEMENTI e RITMI: energia in movimento.

Un workshop sui 5 Elementi naturali e i corrispondenti ritmi che possiamo seguire quando ci muoviamo: camminando, ballando o in qualsiasi azione nella vita quotidiana, al lavoro e nel tempo libero. Una proposta di Team-building divertente, liberatorio e allo stesso tempo illuminante in quanto fa luce su caratteristiche intrinseche di ciascuno affinchè sia facilitato nel dare il suo contributo al gruppo.

. Durante il workshop di mezza giornata, si lavorerà affinchè ognuno scopra attivamente il suo principale ritmo in base alla corrispondenza con uno dei 5 Elementi naturali da cui si sente attratto.

Attraverso semplici esercizi, le persone vengono guidate ad immergersi gradualmente in un’atmosfera in cui ciascun partecipante si senta aperto e fiducioso nel muoversi al di fuori di schemi abituali, provando la sensazione di partire per un viaggio avventuroso alla scoperta dei 5 Elementi: acqua, legno, fuoco, terra e metallo.

Il “viaggio” si svolge in una semplicità quasi primitiva, nella quale è possibile riscoprire qualità personali originarie fino a toccare a volte quel bambino inocente e spontaneo che ancora risiede in ciascuno di noi. Il tutto arricchito dalla musica.

Se le condizioni lo permettono, il workshop si può svolgere all’aperto: su un prato o una bella terrazza o in spiaggia e, quando è possibile, è meraviglioso poter stare a piedi nudi.

Il workshop di un’intera giornata, include uno studio sulle difficoltà e criticità che le persone affini a ciascun Elemento e ritmo sono solite incontrare nella propria vita e nel lavoro.  Questa evoluzione del semplice lavoro di Team-building permette di trasformare le difficoltà in opportunità, imparando ad esprimere al 100% il potenziale racchiuso nelle caratteristiche essenziali di ciascuno.

La metodologia include il movimento, l’uso dello spazio, alcune visualizzazioni, tecniche di meditazione (mindfulness) e momenti di dialogo cosciente.

La condizione di base riguarda la sospensione del giudizio. In assenza di giudizio, ciascuno si sente rispettato ed invitato a tirare fuori il meglio di sé, in genere contribuendo spontaneamente all’aspetto ludico dell’esperienza.

Questa metodologia permette di creare gruppi trasversali, indipendentemente dai ruoli dei partecipanti e quindi di sviluppare nuove sinergie all’interno della popolazione di un’azienda.

Vista la natura dei contenuti, è preferibile che le locations si trovino all’esterno dell’azienda e immerse nella bellezza e nella natura.

Nel proporre gli esercizi, si tiene conto ampiamente del settore in cui opera l’azienda e dell’area di appartenenza dei partecipanti.

I workshop possono essere preceduti da una riunione preliminare in azienda e seguiti da un debriefing in modo che i contenuti sviluppati si sedimentino e rimangano a disposizione dell’azienda stessa.

Riconoscere le proprie qualità essenziali e poterle esprimere in un gruppo genera euforia e coinvolgimento: questi eventi lasciano un’impronta emozionale nel cuore dei partecipanti.

Ebbene, siete pronti a sperimentare?

Maru Emanuela Martini info@marumartini.com

Groovypeople info@groovypeople.it